Squid Game diventa realtà: l’inquietante gioco sarà riprodotto

Molte persone hanno già fatto domanda per iniziare il torneo Squid Game. Ma questa volta non per finzione, ma per realtà.

La serie TV coreana Squid Game è in cima alla lista di Netflix dei titoli più visti a livello globale. Dalla sua uscita a settembre, lo spettacolo ha riscosso un enorme successo, diventando un vero e proprio fenomeno culturale e sociale. Un successo clamoroso, tanto che alcuni concorrenti avranno la possibilità di cimentarsi con giochi nella realtà.

Creata da Hwang Dong-hyuk, la serie vede 456 giocatori pieni di debiti in lizza per la possibilità di portare a casa un'enorme somma di denaro. Per nove episodi, i concorrenti competono con fervore su alcuni dei giochi per bambini più popolari, chiunque perde sarà eliminato fisicamente dal gioco, il che significa che verrà ucciso all'istante.

In molti si sono chiesti come se la sarebbero cavata in quella circostanza e se, soprattutto, ne sarebbero usciti vivi. Ora puoi rispondere a questa domanda, perché Squid Game diventa realtà. Centinaia di persone potranno provare a giocare, cercando di avere la meglio sugli altri.

Squid Game diventa realtà: ecco dove puoi giocare
Chi è curioso di sapere come riesce nei giochi della serie TV e si trova ad Abu Dhabi ha l'opportunità di provare a giocare. Centinaia di persone nella capitale degli Emirati Arabi Uniti si sono già iscritte per partecipare al torneo che, a differenza della serie, non avrà conseguenze letali ed è organizzato legalmente, ma senza il premio in denaro.

Secondo le informazioni, oltre 300 persone si sono già iscritte, ma di questi solo 30 giocatori sono stati presi. Il gioco, che prenderà il via il 12 ottobre, è diviso in due gruppi di 15 partecipanti preselezionati che si recheranno al Centro Culturale Coreano di Abu Dhabi.

In linea con lo spettacolo, i partecipanti indosseranno divise con il logo Squid Game, mentre lo staff indosserà costumi con simboli circolari, triangolari e quadrati. Le persone eliminate potranno stare in piedi e guardare i loro compagni competere.

Lascia un commento