Imprese e innovazione. Al via domande per bando Si4.0

Fondi di 1,7 milioni per i progetti digitali degli MPMI
Regione Lombardia
e Camere di Commercio della Lombardia, in linea con il Piano nazionale di transizione 4.0, promuovono la terza edizione del bando SI4.0 dedicato alle imprese e all'innovazione. In particolare, prevede lo sviluppo di soluzioni, prodotti e/o servizi innovativi focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali I4.0.

Bando Impresa e innovazione
Il bando offre € 1.771.000. L'importo del contributo a fondo perduto è pari al 50% delle spese ammissibili fino ad un massimo di € 50.000 per azienda

Obiettivi
L'obiettivo del bando è sostenere la realizzazione di progetti per la sperimentazione, prototipazione e commercializzazione di soluzioni innovative, applicazioni, prodotti e servizi 4.0. L'intento è infatti quello di stimolare la domanda a lungo termine di queste soluzioni. È inoltre importante poter favorire la collaborazione delle imprese con soggetti qualificati nel campo dell'uso delle tecnologie.

Sicurezza sul lavoro
Particolare importanza sarà data ai progetti che favoriscono lo sviluppo di soluzioni digitali in risposta alla sicurezza sul lavoro. Particolare attenzione sarà data anche ai modelli che incentivino i progetti di sviluppo produttivo 'green driven'. Le opere devono essere orientate alla qualità e alla sostenibilità attraverso prodotti o servizi a minor impatto ambientale e sociale.

Beneficiari
I beneficiari sono micro, piccole e medie imprese (escluse quelle agricole) che hanno le proprie competenze interne nello sviluppo delle tecnologie digitali e presentano un progetto riguardante almeno una delle tecnologie di innovazione digitale 4.0 indicato nel bando.

Innovazione d'impresa
Impresa e innovazione
" Prosegue la proficua collaborazione con Unioncamere Lombardia - ha spiegato l'assessore allo Sviluppo Economico della Regione Lombardia - per supportare concretamente le imprese lombarde. In questo caso abbiamo concentrato i nostri sforzi e le nostre risorse, pari a 1,7 milioni di euro, sulla digitalizzazione. Questo settore è infatti strategico per la crescita e lo sviluppo delle nostre aziende. Continuiamo dunque con gli strumenti a supporto della digitalizzazione delle imprese lombarde, visti anche i progressi fatti in questi mesi ".

Trasformazione digitale
" Le piccole e medie imprese lombarde sentono l'esigenza di una trasformazione digitale sempre più pressante per recuperare competitività a livello globale. Per intraprendere questo percorso complesso ma assolutamente necessario - ha aggiunto il presidente di Unioncamere Lombardia - è necessario fornire adeguati strumenti di supporto ".

Presentazione domanda
Le domande possono essere presentate dal 30 settembre al 29 ottobre 2021 esclusivamente in modalità telematica. Il testo integrale del bando è pubblicato su www.unioncamerelombardia.it.

Informazioni
Per informazioni contattare: [email protected] .

rft / ram

Lascia un commento